San Marino

Quando una Repubblica vuole essere un Regno: il caso della Repubblica di San Marino
Configurata come una diarchia (ovvero con due capi di stato di schieramento opposto tra loro, al fine di garantirne la neutralità politica) a carattere elettivo, il cui mandato è di solo sei mesi, ha come “sovrani” due Capitani Reggenti il cui significato va oltre il significato repubblicano che il termine sembra avere.
Anticamente essi ricevevano (anche se le informazioni sono contrastanti) e, di fatto, potrebbero utilizzare tutt’ora il titolo di Eccellenza Serenissima (S.E.S.), titolo unico al mondo.
Una formalità poco nota al grande pubblico e spesso dimenticata dagli stessi Capitani Reggenti è l’ordinamento numerale del loro nome: essi posso essere rieletti per più di un periodo di reggenza e, per evitare confusioni, viene aggiunto il numero ordinale al loro nominativo.

(letto su Facebook)

https://it.wikipedia.org/wiki/Capitano_reggente

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...