La titolazione nobiliare romana

Molte nostre forme di indirizzo derivano dall’antica titolazione nobiliare romana, che peraltro ha avuto una notevole evoluzione durante i secoli dell’Impero.

(Fonte: Ellul – Histoire des Institutions – Quadrige, Paris, 1999)

RIFORMA DI GIUSTINIANO

Iniziamo dalla fine, con la Riforma di Giustinitano. Essa prevedeva, per la titolazione imperiale, i titoli di

  • Imperator, Caesar, semper Augustus
  • Kyrios
  • Dominus
  • Basileus (con Eraclio diviene il titolo principale)

Erano inoltre previsti i seguenti titoli:

  • Clarissimus (senatori, in disuso)
  • Spectabilis (governatori di province)
  • Illustris (alti ufficiali civili e militari)
  • Magnificus (consoli e patrizi, in disuso)
  • Gloriosus (prefetti)

DOMINATO

Andando indietro nel tempo, arriviamo ai tempi del Dominato in cui i titoli diffusi erano

  • Vir egregius (funzionari subalterni)
  • Vir perfectissimus (funzionari superiori)
  • Vir clarissimus (senatori)
  • Honoratus (titolo concesso per brevetto imperiale, senza funzione – lo stesso vale per il titolo di Comes,  intermedio fra perfectissimus e clarissimus)

Nell’anno 360 fu stabilita una gerarchia della titolazione costituita da, in ordine decrescente,

  • Consularis
  • Illustris
  • Spectabilis

Il titolo di Clarissimus,  ereditario, era riservato all’ordine senatorio mentre non è del tutto chiara l’attribuzione del titolo di Perfectissimus, peraltro non ereditario

Per la titolazione imperiale erano usati i titoli di  

  • Dominus Noster
  • Nobilissimus Caesar Augustus

Il titolo di Nobilissimus era esteso a tutti i membri della famiglia imperiale

MARCO AURELIO

In precedenza Marco Aurelio aveva previsto il titolo di Clarissimus per i senatori mentre per i membri dell’ordine equestre erano previsti i titoli di Eminentissimus (alti funzionari), Perfectissimus (cavalieri con incarichi amministrativi), Egregius, Splendidus ed, al livello più basso, Vir Spectabilis

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...